Xcode, l’ambiente di sviluppo per iPhone, introduzione. Teoria [n.7]

settembre 16, 2008
Xcode

Xcode

Come avevo già accennato nei primi articoli Xcode (IDE integrated development enviroment) è l’ambiente (una suite di software) necessario per le operazioni di editing, di compilazione, di simulazione e di debugging per il nostro applicativo sia per sistemi iPhone OS che Mac OSX. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Teoria: Il sistema operativo iPhone OS e la sua tecnologia: schema livelli iPhone OS: seconda parte [n.6]

settembre 7, 2008
Teoria

Teoria

In questo nuovo articolo vorrei completare (almeno per il momento) il discorso sulla struttura tecnica che sta dietro il sistema operativo del nostro iPhone. Ho realizzato un piccolo schema per rappresentare i diversi livelli, le diverse funzioni, e le diverse raccolte di librerie/funzioni che ne fanno parte. Leggi il seguito di questo post »


Sviluppare software (programmi) per iPhone. Teoria: accelerometro, multitouch screen e le caratteristiche base dell’ iPhone [n.4]

agosto 27, 2008
Teoria

Teoria

Questo articolo illustrerà (come per altro la stessa guida ufficiale di Apple fa) quali sono le caratteristiche “nuove” e importanti del nostro iphone, oltre a dare una panoramica su quella che e’ la struttura organizzativa del software che vogliamo sviluppare.

Per chi sa già programmare, conosce già il concetto di riusabilità del codice, ovvero di quanto sia importante, in fase di modifiche del codice per nuove necessità, non dover cambiare completamente tutta la programmazione fatta precedentemente : interfaccia grafica, archiviazione dati, ecc. Leggi il seguito di questo post »


Sviluppare software (programmi) per iPhone. Teoria: la struttura delle applicazioni Iphone [n.3]

agosto 24, 2008
Teoria

Teoria

L’ultima volta abbiamo cominciato nella sezioni “tutorial pratici software iphone” lo sviluppato del nostro primo software “Hello World”. In questo nuovo articolo come ripromesso analizzeremo quello che il nostro compilatore Xcode ha generato e la struttura base che si è creata per formare la nostra prima applicazione Iphone.

La nostra applicazione risiederà in una sandbox (un ambiente protetto per evitare che i dati vengano modificati da programmi esterni), il programma acquisirà un numero identificativo unico che sarà il nome della relativa sottocartella che lo conterrà situata in /ApplicationRoot. Leggi il seguito di questo post »


Sviluppare software (programmi) per iPhone. Teoria: linee guida per un buon applicativo iPhone [n.2]

agosto 22, 2008
Teoria

Teoria

Innanzi tutto Apple distingue tre tipi di programmi che generalmente vengono sviluppati per l’Iphone.

Il primo è il software definito come productivity styles ovvero un software destinato all’organizzazione dei dati; è un’applicazione che si basa più su contenuti testuali che grafici; generalmente ogni finestra (view) con la relativa scelta da parte dell’utente porta a livelli sempre più specifici e dettagliati della richiesta formulata. Leggi il seguito di questo post »